Seleziona una pagina

Come curare le afte e le lesioni orali

Le afte e le lesioni orali sono delle ulcere dolorose che si formano sulla mucosa della bocca, spesso a causa di piccoli traumatismi, stress, infezioni, allergie o altri fattori. Possono interessare qualsiasi parte della bocca, come le labbra, la lingua, le guance, il palato o le gengive, e possono rendere difficile la masticazione, la deglutizione e il parlare. Inoltre, possono influire negativamente sull’umore, sull’autostima e sulla qualità della vita.

Ma come si possono curare le afte e le lesioni orali? Esistono dei rimedi efficaci e sicuri per alleviare il dolore e favorire la guarigione? In questo articolo vi daremo alcuni consigli utili per affrontare questo fastidioso problema.

Cosa fare in caso di afte e lesioni orali

Se avete delle afte o delle lesioni orali, la prima cosa da fare è consultare il vostro dentista o il vostro medico, per escludere eventuali cause gravi o patologie sottostanti, e per ricevere una diagnosi corretta e un trattamento adeguato. Il dentista o il medico potranno valutare la gravità, la frequenza e la durata delle vostre ulcere, e potranno prescrivervi dei farmaci o dei prodotti specifici per il vostro caso.

In generale, i farmaci più usati per le afte e le lesioni orali sono:

  • ANTISETTICI

Sono sostanze che disinfettano la bocca e prevengono le infezioni batteriche. Si possono usare sotto forma di collutori, gel, spray o pastiglie. Alcuni esempi sono la clorexidina, l’ossigeno attivo, il bicarbonato di sodio o il perossido di idrogeno.

  • CICATRIZZANTI

Sono sostanze che favoriscono la rigenerazione dei tessuti e la chiusura delle ulcere. Si possono usare sotto forma di gel, creme o spray. Alcuni esempi sono l’acido ialuronico, l’aloe vera, la propoli o il miele.

  • ANESTETICI

Aiutano a ridurre il dolore e l’infiammazione. Si possono usare sotto forma di gel, spray o pastiglie. Alcuni esempi sono la lidocaina, la benzocaina, il flurbiprofene o il paracetamolo.

  • CORTICOSTEROIDI

Sostanze che hanno un potente effetto antiinfiammatorio e immunosoppressivo. Si possono usare sotto forma di gel, creme o spray. Alcuni esempi sono il triamcinolone, il betametasone o il fluocinonide.

Questi farmaci si devono usare seguendo le indicazioni del dentista o del medico, e rispettando le dosi, i tempi e le modalità di applicazione. Inoltre, è bene fare attenzione agli effetti collaterali, come la secchezza della bocca, la candidosi, l’ipersensibilità o le reazioni allergiche.

Conclusioni

Le afte e le lesioni orali sono delle ulcere della bocca che possono causare molto dolore e disagio, e che possono avere diverse cause e fattori scatenanti. Per curarle, è importante consultare il dentista o il medico, che potranno prescrivere dei farmaci o dei prodotti specifici per il caso. Per prevenirle, invece, è importante seguire delle buone abitudini di vita, che riguardano l’igiene, l’alimentazione, lo stile di vita e la salute orale. In questo modo, si potrà avere una bocca sana e un sorriso felice.

Se avete delle afte o delle lesioni orali, o se volete prevenirle, non esitate a contattare lo studio odontoiatrico Save The Smile, che vi offrirà una consulenza professionale e personalizzata, e vi proporrà le soluzioni più adatte al vostro caso. Lo studio Save The Smile dispone di un team di dentisti qualificati e esperti, che vi accoglieranno con gentilezza e competenza, e che vi garantiranno una consulenza e una diagnosi accurata. Potete visitare il sito www.savethesmilesrl.it per scoprire tutti i servizi offerti, o chiamare il numero 0372 22407 per prenotare un appuntamento, oppure vi aspettiamo in studio in Via Dante 45, Cremona.  Non lasciate che le afte e le lesioni orali rovinino il vostro sorriso, affidatevi a Save The Smile!

 

Saverio Pelagatti

DIRETTORE SANITARIO

Save The Smile S.r.l. è uno studio odontoiatrico a Cremona. La nostra esperienza nel settore è garanzia di efficienza e sicurezza per i nostri clienti.

Perchè il tuo sorriso è importante.

Leggi altri articoli dal nostro Blog…